Project Description

Il Comune di Siracusa, per il tramite dell’Ufficio Siracusa Città Educativa, e l’INDA per il tramite dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico, intendono realizzare e potenziare le attività culturali, teatrali e didattiche ispirate ai temi e alle funzioni del teatro antico. In modo specifico intendono attuare:

attività laboratoriali (teatro, canto, espressione corporea, scrittura e lettura);

  • visite-spettacolo in siti di interesse storico-artistico;
  • lezioni-spettacolo;
  • attività multidisciplinari, per bambini, ragazzi e giovani;
  • cicli di conferenze.

Al termine dell’anno scolastico verranno messi in scena gli esiti dei laboratori. Ogni scuola presenterà la propria performance finale all’interno di una manifestazione dedicata alle scuole siracusane.

Azioni previste

  • laboratorio spettacolo: incontri teorico-pratici con i docenti dell’Accademia;
  • laboratorio teatrale, musicale e di espressione corporea: la scuola potrà scegliere se sviluppare il proprio laboratorio attraverso il linguaggio teatrale, quello musicale o quello espressivo-coreografico, attraverso la guida del docente dell’Accademia di riferimento della disciplina;
  • laboratorio di lettura espressiva e dizione per docenti: rivolto ai docenti delle scuole siracusane prevede lo studio di tecniche teatrali di analisi e lettura espressiva, decostruzione e costruzione di un testo e di una drammaturgia, elementi di dizione e di public-speaking (parlare in pubblico senza l’uso del microfono);

Risultati attesi

Garantire ai più giovani di avvicinarsi all’arte e alla cultura in maniera più attiva e partecipata organizzando un numeroso programma di eventi realizzati in siti di rilevante interesse storico-artistico; educare i giovani alla lettura che si traduce in “spettacoli” con drammatizzazioni collegate al tema trattato nel progetto proposto; promuovere nei giovani l’interesse e l’amore verso il patrimonio storico culturale e artistico, con l’obiettivo di consolidare il senso di appartenenza ad una storia millenaria di cui siamo tutti eredi.